L’Amor

Ecco, forse, la mia donna ideale, quella della foto di Boffoli.
Io la porto in luogo così, un Hotel atemporale, costosissimo, Dio solo sa che tanfo. Magari io mi pento, per l’odore in camera, ma non porto a termine l’atto di pentimento, che lei mi si butta al collo.

 
Share

Rispondi