L’ascensore di Pat

C’è un ascensore che vedo tutti i giorni e che saltuariamente uso, il quale emette un “plim-plom” copiato da un brano di Pat Metheny.
Sono troppo sicuro; quando sento questo “plim-plom”, il “plim-plom” che avvisa dell’arrivo dell’ascensore, quando si aprono le porte scorrevoli, io subito ci attacco mentalmente il “plim-plom” successivo, come da spartito del grande Metheny.
Penso che passi da un “plim-plom” in maggiore ad uno in minore…
Il brano dovrebbe essere “Message to a Friend”, tratto da ” Beyond The Missouri Sky”. Disco meraviglioso.
Il problema è che questo maledetto ascensore mi sta imprimendo a fuoco, nella mente, questo brano; da diverso tempo non mi abbandona mai. Sto male. Aiuto…!

Share

3 commenti su “L’ascensore di Pat”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *