YAWP

Su YAWP, una bellissima recensione a La Crepa Madre, a firma Iuri Lombardi, che ringrazio con tutto il cuore.

“Un lavoro particolare, sicuramente che odora d’antico, la nuova raccolta di Carlo Tosetti La crepa madre (Pietre Vive Edizioni, 2020).
Si tratta di un romanzo in versi alla Bertolucci e che ha forti echi pascoliani a cominciare dal gioco doloroso delle vicissitudini e dall’accettazione della sofferenza. Di un dolore felice che allestisce un universo di personaggi, di storie, di dinamiche sino al momento del crollo e quindi della sparizione di quel mondo che Tosetti ci presenta.
Il poema che già di per sé è un genere arduo riproporlo oggi, si compone in IX capitoli o in quadri (volendo assoggettare il lavoro a un discorso diegetico) che formulano la trama del romanzo come fosse uno sceneggiato per versi. […]”.

Continua la lettura su YAWP