Lug 29, 2018

Tre poesie per Cecilia

I.
La sera che ostaggi
noi fummo di Giovanni
il Pelato, si bevve lo scuro
Primitivo e lo scibile,
intero e minore,
dell’antropocene.
Lillo sapeva, sapeva per via
degl’inopportuni e vissuti
monologhi e notti.

(altro…)